Finaval S.p.A. adotta il sistema tradizionale di amministrazione e controllo, caratterizzato dalla presenza di un Consiglio di Amministrazione - al quale viene interamente devoluta la gestione della società - e di un Collegio Sindacale - cui spetta il controllo in merito al rispetto della legge e dello statuto sociale -.

Consiglio di Amministrazione

Membri: 
- Dott. Giovanni Fagioli: Presidente e Amministratore Delegato
- Dott. Giovanni Valenti: Consigliere
- Dott. Giuseppe Santarcangelo: Consigliere

La composizione del Consiglio di Amministrazione, che riflette la compagine azionaria della società, garantisce un elevatissimo grado di conoscenza del settore e di preparazione strategica, grazie all’esperienza vantata da ciascuno dei suoi membri nell’ambito dello shipping globale, dell’energia e del mercato delle materie prime.


Collegio Sindacale

Membri:
- Dott. Fabio Senese: Presidente
- Dott.ssa Maria Altamura: Sindaco effettivo
- Dott. Lorenzo Marchioni: Sindaco effettivo


Tutti i componenti del Collegio Sindacale, professionisti dalla comprovata esperienza in ambito societario, sono Dottori Commercialisti e Revisori Legali dei Conti.
(Il controllo contabile di Finaval è affidato alla società di revisione internazionale Deloitte & Touche)


Organismo di Vigilanza
Membri:
- Dott. Gabriele Arveda: Presidente
- Dott. Fabio Senese
- Com.te Francesco Sabia

L’Organismo di Vigilanza ha il compito di controllare che l’Azienda, nell’esercizio della sua attività, non corra il rischio di commettere reati, con particolare attenzione alle figure delittuose previste dal D. Lgs. 231/2001, fonte normativa posta alla base della responsabilità amministrativa degli enti. L’Organismo di Vigilanza, inoltre, ha il compito di aggiornare e modificare le procedure, i modelli e le mappature delle attività rischiose in relazione ai mutamenti legislativi e all’evoluzione della propria operatività.

 
 

“E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni.”

 

Cristoforo Colombo